Riceviamo e pubblichiamo da Peppino Perticaro

LE DUE FACCE DELLA MEDAGLIA

In qualità di mottafollonese sono estremamente orgoglioso di questa bella iniziativa che è il giornalino interattivo, ma sono, soprattutto, “incantato” dell’interesse che alcuni giovani hanno per il nostro Paese.
In qualità di amministratore, mi sento obbligato a dare delle risposte e dei chiarimenti rispetto ad alcuni dei temi trattati nel “dibattito virtuale”.
Perciò andiamo per ordine, affrontando in modo analitico gli argomenti da voi proposti.
1. Il metano –- Quando ero ragazzino (circa trent’anni orsono) nei pressi del campo sportivo venne impiantato un grande cartellone pubblicitario che recitava: “A Mottafollone finalmente è arrivato il metano!”. Nel frattempo si sono susseguite ben sei amministrazioni diverse e del metano neanche l’ombra. Nel 2010 con l’Amministrazione dell’Aquila il metano è arrivato veramente a Mottafollone! Vi assicuriamo che l’impresa non è stata facile e c’è voluto grande impegno e determinazione per arrivare a conclusione. Giacché ci siamo, colgo l’occasione per annunciare alla cittadinanza che i lavori per la condotta principale sono, ormai, quasi alla fine ed entro l’estate prossima inizieranno le operazioni per la costruzione della rete interna (lavori già appaltati per più di 1.000.000 di Euro);
2. L’ADSL –- Il Comune, dopo molte sollecitazioni fatte a Telecom (determinazioni di Consiglio, di Giunta ecc..), sta valutando l’idea di intraprendere strade diverse. Una di queste prevede l’installazione di alcune parabole dietro il pagamento di una somma annuale ad una società specializzata. Come vedete la risoluzione del problema è allo studio e vi promettiamo che presto una soluzione sarà trovata;
3. L’interesse per il patrimonio artistico e culturale -– Se c’è un merito incontrovertibile che ha avuto questa amministrazione è quello di essersi interessata in modo perentorio alle bellezze ambientali, storiche e culturali del nostro territorio. E mi spiego più concretamente, con qualche esempio concreto.
a. Abbiamo finanziato il completamento del Museo Parrocchiale;
b. Abbiamo finanziato il rifacimento del tetto della Chiesa Madre;
c. Abbiamo avviato un programma di grande importanza per il recupero del centro antico (pavimentazione, regimentazione delle acque e costruzione di una piazzetta nella “Gorga”; “Casa albergo”; prossimi lavori per il completamento della pavimentazione; presentazione presso il Governo centrale di un progetto per il recupero del Castello, attraverso il Parco del Pollino);
d. Abbiamo sempre tenuto in grande considerazione ed appoggiato le iniziative culturali proposte dai giovani del nostro Paese (pubblicazioni di libri, opuscoli ecc..);
e. Abbiamo messo in piedi un importante scambio culturale con i nostri compaesani all’estero attraverso il gemellaggio con la città di Andenne;
f. Abbiamo mantenuto e rinforzato manifestazioni quali il Carnevale e l’estate Mottafollonese;
g. Abbiamo istituito due nuove meravigliose manifestazioni: la “Sagra del peperone” nel mese di agosto e la “Sagra del cinghiale” che nel mese di dicembre porta allegria e colore nel nostro Paese;
h. Abbiamo messo in sicurezza il campo sportivo tanto da avere l’unico impianto nella zona che rispetta le prescrizioni di sicurezza perfettamente agibile. Sempre riguardo al campo, di recente abbiamo ricevuto un finanziamento per la costruzione di una tribunetta e di una pista;
i. Quest’anno abbiamo in programma per il 1° Maggio di fare una grande manifestazione di musica e di sport per i giovani;
j. Per la prossima estate è in corso d’organizzazione una importante iniziativa culturale che coinvolgerà decine di giovani di tutta Europa: il “Motta Rock festival”, al quale contiamo di avere almeno tre gruppi rock di livello europeo;
k. Abbiamo avviato un’importante politica per la tutela dei più deboli: anziani, disabili, famiglie bisognose, stranieri (solo di recente si veda il progetto “Integriamoci a Mottafollone” che consentirà di favorire l’integrazione culturale dei bambini stranieri, l’acquisto di attrezzature per la palestra della scuola elementare e di un mini scuolabus adeguato al trasporto degli alunni meno fortunati).
Ci sarebbero altri esempi e casi concreti da esporvi ma mi fermo qui, per non annoiarvi. Concedetemi, però, una breve riflessione di chiusura.
È chiaro che si può, e si deve fare di più. In questo senso i vostri suggerimenti e le vostre “provocazioni” sono positive e di stimolo, quindi, sempre ben accette.
Di una cosa, tuttavia, potete e, dovete esser certi: noi, sia in qualità di amministratori che di “padri di famiglia” teniamo moltissimo al nostro Paese, non foss’altro perché ci viviamo e, speriamo, ci dovranno vivere i nostri figli.
Rammentate ragazzi che le medaglie hanno sempre due facce, ed è buona abitudine mostrale tutte e due. Questo per rendere onore alla verità, a quella verità, che deve essere un faro e un punto di riferimento nella vostra vita.
Un saluto a tutti e, scusatemi se sono mi sono dilungato: vi prometto che il mio prossimo intervento sarà telegrafico!

Peppino Perticaro

24 risposte a “Riceviamo e pubblichiamo da Peppino Perticaro

  1. Caro Peppino, nonostante il rispetto e la stima che ci lega, devo rifiutare l’immagine che offri del nostro paese. Che sia per tutti noi il paese più bello del mondo non ci sono assolutamente dubbi. Il problema, sotto gli occhi di tutti, è che Mottafollone è un paese fantasma. A Mottafollone la popolazione è in calo e molti, tu compreso, continuano ad emigrare per lavoro. La soluzione non può essere quindi una sterile azione amministrativa che non risolve il problema importante. Se un malato necessità di cure e gli dai un cappotto nuovo, credo non sappia dove metterselo. questo rientra in un gioco che tenta di sviare l’attenzione dai problemi reali e sposta l’attenzione su cose futili che nel breve e nel lungo periodo non elimina il cancro. Concorderai con me che lo scarso coinvolgimento della comunità e delle opposizioni, che rappresentano il 62% della popolazione, nel fare amministrativo rappresenta una grande lacuna nei tanti pregi che risaltano dal tuo articolo. In Germania, paese democratico, in mancanza di una maggioranza rappresentativa di consensi, i partiti si accordano su una grande coalizione per tutelare i diritti di tutti i cittadini e garantire stabilità al paese. Non è il mio ruolo, ma interverrei volentieri in uno dei vostri consigli comunali per esporre, da cittadino e non da politico, quali e quanti siano i problemi di una comunità, quella mottafollonese evidentemente stremata e per rispondere in dettaglio al tuo articolo. Non vantatevi di aver portato il metano ne di aver fatto progetti e progettini. Poichè su questo si potrebbe scrivere non un commento ma un libro. Lascio per non dare all’esterno l’immagine sbagliata della mia terra. Lascio per non aprire polemiche che ho intenzione di affrontare solo all’interno delle mura cittadine, se possibile.

    Pasquale Ambrosio

    "Mi piace"

  2. Troppe parole ma pochi fatti purtroppo….caro assessore,perchè la realtà dei fatti è che: ad oggi il metano non c’e;l’adsl non c’e anche se gia proposta due anni fa ma l’avete accolta solo oggi; mi risulta che l’assessore viene nel nostro amato paese solo da emigrante perchè abita in una città del nord e poi io mi ricordo che a Mottafollone c’era l’esaro’s rock festival e non motta rock festival…apriamo gli occhi cari mottafollonesi…la mia era solo una semplice osservazione che volevo giungesse ai lettori di questo splendido giornale…

    "Mi piace"

  3. associazione culturale giovani dell'occida

    Volevamo semplicemente ricordare ai lettori e all’assessore che per quanto riguarda la grande manifestazione del primo maggio citata nel punto”i” ‘l’idea e il progetto, sono stati formulati dalla nostra associazione sotto il coordinamento del vice presidente Aiello Andrea e che l’amnisrazione comunale in prima istanza,dopo la visione del nostro progetto,si è resa disponibile a valutare la possibilità di finanziare parte della manifestazione che è di benifecienza per i bambini di Haiti colpiti dal terremoto dello scorso gennaio. Speriamo molto che questo commento non venga inteso come provocazione ma bensì come una semplice precisazione ai visitatori di questo giornalino.Cogliamo l’occasione per invitarvi a partecipare a questa bellissima manifestazione che darà vigore e lustro al nostro paese.Siamo lieti di accogliere qualsiasi vostra proposta riguardante la manifestazione del primo maggio o di qualsiasi altra nosta iniziativa. Un saluto ai lettori dall’Associazione cultirale “Giovani dell’Occida”.

    "Mi piace"

  4. bel giornale tutto bello si si.
    Ma alla fine resta sempre la speranza,che mi sa che questa volta muore……..

    "Mi piace"

  5. e l avarizia resta

    "Mi piace"

  6. caro cittadino informato, leggi bene il punto J, non si parlava del rock festival ma di un’altra manifestazione.
    “- Per la prossima estate è in corso d’organizzazione una importante iniziativa culturale che coinvolgerà decine di giovani di tutta Europa: il “Motta Rock festival”, al quale contiamo di avere almeno tre gruppi rock di livello europeo; -“

    "Mi piace"

  7. caro assessore fuori sede, ti informiamo che è già partita la raccolta fi firme pro Esaros’s rock festival. Fai ridere quando scrivi “Abbiamo sempre tenuto in grande considerazione ed appoggiato le iniziative culturali proposte dai giovani del nostro Paese” avresti invece dovuto scrivere che avete spesso boicottato le iniziative culturali a Mottafollone soprattutto quelle dei giovani………..

    "Mi piace"

  8. Sembra di ascoltare il governo berlusconi… ogni cosa positiva che accade è merito loro… nel frattempo le realtà sono altre… E’ bello con le parole girare e rigirare la frittata nella padella, alla fine quello che ci rimette sempre è il cittadino, con le mie parole non voglio offendere nessuno, voglio solo precisare su alcuni punti dell’articolo del nostro assessore. Sono andato anche io a Motta alle scuole elementari e mi ricordo si di una palestra , anzi più che altro era una stanza con degli attrezzi, non penso una stanza si possa chiamare palestra anche se adibita a quello scopo, perchè con i soldi che avete ricevuto non ne costruite una che sia a norma e che sia di libero accesso a tutti i mottafollonesi? Per quanto riguarda la politica giovanile , mi dispiace ma devo dire con rammarico che anche d’estate l’espressione dei nostri giovani è sempre la stessa, quella annoiata, si ci vanta di aver aggiunto delle feste , a me sembra il contrario, anni fà ricordo che c’erano molti eventi al parco giochi come cinema, come teatro, insomma veniva valorizzato molto meglio, per quanto riguarda le piazzetta nella gorga si gode nel dire di chi siano i meriti ma il vero merito sarebbe far in modo che tutto quello che venga fatto serva e degli scopi ben precisi cioè migliorare le condizioni di vita e attirare un pò di turismo nel nostro paese, che ormai ha dimenticato il significato di questa parola. in tutti questi anni dell’AQUILA non si è visto nulla di questo. Potrei continuare all’infinito ma annoierei tutti, spero di non aver adirato nessuno, e credo che ognuno di noi ha una coscenza …ascoltiamola di più!

    "Mi piace"

  9. Fatti e poche parole….non esiste.
    Ridotti a sperare,vivendo in un circolo vizioso senza accordi.Niente.Solo critiche,nessun punto di incontro.La realta e questa.
    Cambia la musica ma lorchestra e sempre la stessa fino a che non si cambiera dalla radice la gente,che purltroppo e impossibile visto che il paese ormai e un villaggio……

    "Mi piace"

  10. salve
    parlo da persona totalmente estranea ai fatti…ci tenevo solo a precisare che ,io non abitante di Mottaollone, ho avuto la possibilità di conoscerlo e visitarlo grazie ad alcuni giovani del posto e non certo grazie alle iniziative di cui si fa merito il vostro assessore;una tra queste l’esaro rock festival,creato e voluto da un mio caro amico Claudio, che nonostante le difficoltà si e’ fatto carico, insieme ad alcuni amici, delle spese e delle responsabilità. La mia non vuole essere una critica nei riguardi dell’amministrazione comunale, ma credo che sia più produttivo per il paese lavorare insieme, coinvolgendo soprattutto i giovani e non ostacolando le loro iniziative, o competendo con le loro.
    Un saluto

    "Mi piace"

  11. Francesco Guerrieri

    La manifestazione che stiamo cercando di organizzare non ha nulla di competitivo con l’Esaro’s Rock Festival. Anzi!molto probabilmente il vincitore della 4 edizione dell’Esaro’s parteciperà alla manifestazione (nome ancora non ufficializzato) che si svolgerà dall’11 al 15 agosto in piazza Indipendenza con gruppi internazionali già professionisti/semiprofessionisti..non è la stessa cosa! L’Esaro’s è una manifestazione per band emergenti.
    Cerchiamo di partecipare e sostenere queste iniziative, chiunque sia l’organizzatore. È sempre facile stare dietro le quinte e giudicare chi cerca di fare qualcosa.
    Personalmente ho sempre dato il mio piccolo contributo a tutte le manifestazioni fatte nel nostro paese, soprattutto per l’Esaros Rock Festival.
    Non c’è mai stato un boicottaggio da parte di nessuno per le manifestazioni “costruttive” fatte a Mottafollone e per Mottafollone

    "Mi piace"

  12. si è parlato di gruppi a livello internazionale…chi sono??? Madonna? L

    "Mi piace"

  13. Laura pausini?? e quanti soldi verranno investiti per questi gruppi?

    "Mi piace"

  14. Francesco Guerrieri

    INTERNAZIONALI = Gruppi Europei.

    Hanno già confermato la presenza 1gruppo inglese e 1 del Belgio, ancora in forse un gruppo tedesco…professionisti perché hanno fatto già 1 album… inoltre è prevista la presenza di un gruppo locale e molto probabilmente anche il vincitore della quarta edizione dell’’Esaro’s.

    Il gruppo inglese dovrebbe chiudere la serata dell’Esaros Rock Festival, tanto per sottolineare la stima, la collaborazione e il coinvolgimento con le associazioni che si impegnano per Mottafollone.

    "Mi piace"

  15. Caro Francesco ottima iniziativa, siete veramente brillanti, sono sicuro che con questa manifestazione risolverete tutti i problemi di Mottafollone, sono sicuro che l’idea l’ha avuto il vostro sindaco…………

    "Mi piace"

  16. Organizzate sollevate il morale fate quello che volete,ma i veri problemi restano.
    Per i pochi giovani del paese un messsaggio vivo,emigrate ormai non c e piu niente a motta.Amatelo sempre,ma fatevi un futuro diverso dalla realta che vivete adesso per i vostri figli.E inutile tentare di cambiare cio che e cosi da ormai 2 secoli.Impossibile.Non e per sconfortare nessuno.Fate i conti con La signora Realta e vi renderete conto.Pensate, se tutti non avessero un soldo,che farebbero a motta? La Fame,questa la risposta.La maggior parte vive in casa con mamma e papa.Non c e lavoro a motta,non c e niente di lavoro.Come creare una famiglia??Stando sulle spalle di mamma e papa tutto il tempo???E no,questo non e gratificante.Non e giusto.Per i pochi che incontrano lavoro sono solo paraculati e basta.E pensate che questo sia correto???Non credo.Riflettete.E vedrete che fa senso questo messaggio diretto.Giovani svegliatevi Veramente!Non fatevi fregare dal tempo!

    "Mi piace"

  17. Cobra far partecipare del belgio, i cousin avi e il gruppo di andrea non mi sembra una trovata di livello internazionale nonostante io li apprezzi tanto. Si deve integrare l’esaro rock festival.
    così non mi lasciata che pensare che tutto questo viene fatto per distruggere l’esaro’s e la festa di sant’antonio.
    puntante a rafforzare quelle e non prestarti a giochi politici.

    "Mi piace"

  18. Francesco Guerrieri

    lo sai benissimo che non centra niente la politica Pasqua!!!…le 4 o 5 serate fanno parte del programma che organizziamo oramai da anni “Mottafollone in festa”…
    Perché pensi che non si possano integrare le tre cose?…non vedo nulla di sbagliato e nulla di così contortamente anomalo nell’organizzare questo “evento”… non verrà fatto lo stesso giorno dell’Esaro’s e nemmeno andranno ad ostacolare le festività religiose.
    Abbiamo pensato di racchiudere le serate dall’11 al 15 agosto in un solo nome, se le prendi singolarmente forse ti rendi conto che non si vuole distruggere proprio niente… ci sono sempre state serate in quel periodo…cmq con la parola internazionale si vuole soltanto evidenziare la provenienza delle bands

    Lo scopo dell’’Esaro’s Rock Festival, scritto sul sito e su tutti i manifesti è questo:
    “L’Esaro’s Rock Festival prevede la competizione di bands emergenti della Regione Calabria e la partecipazione di alcuni gruppi nazionali a conclusione della serata”

    "Mi piace"

  19. Vedo che hai imparato subito il fare diplomatico.
    Visto che più volte avete suggerito a noi cittadini di essere propostivi e non distruttivi noi facevamo solo questo: proporre. Si poteva proporre al comitato dell’esaro’s una cosa comune, cambiando se neccessario anche il regolamento.
    La politica ci entra benissimo invece, entrando furtivamente dalla finestra ma ci entra.
    Se non si pensa a qualcosa di pratico e utile in breve termine ci ritroveremo con un pugno di mosche in mano. E poi non devo essere io ad illuminare gli altri. basta uscire in paese e guardarsi intorno. Tu vedi qualcosa? Voi vedete qualcosa di cambiato?

    "Mi piace"

  20. era stata posta una domanda ben precisa: QUANTI SOLDI VERRANNO INVESTITI PER QUESTE BANDS??? è giusto che noi cittadini veniamo informati perchè è grazie a noi che amministrate questo villaggio (perchè ormai solo così si può definire). Le problematiche PURTROPPO sono infinite e io personalmente sono molto rammaricato. Ormai è risaputo che chiunque vince questa “battaglia politica” non cambia nulla, i problemi restano, Mottafollone continua ad essere il villaggio con giovani sempre meno motivati, senza iniziative e senza alcuna voglia di fare un qualcosa utile e costruttivo per tutti. Ci tengo a precisare che non sono nè pro e nè contro all’attuale amministrazione il mio è un monito in primis a tutti i giovani e poi a tutti coloro che amano il paese in cui sono cresciuti, affinchè sollevino Mottafollone dalla noia e da tutto ciò che influisce a farlo scomparire.

    "Mi piace"

  21. Caro mah,
    condivido le tue parolema non credo sia tutto giusto. Ci sono tanti che hanno molta voglia di fare e tu mi sembri uno di questi…certo è che bisogna poi trovare il coraggio di uscire allo scoperto e opporsi alle logiche affaristiche da qualsiasi colore politico esse provengano. Se fino ad oggi si sono fatti avanti solo “quelli sbagliati” non è detto che quelli come te non possano fare un passo avanti. Magari qualcuno ti segue…

    "Mi piace"

  22. Soluzione.Purltroppo siamo lontani secoli….
    La buona volonta gia non basta,i giovani sono troppo mosci ma piu che mosci mi sembrano Ngututi.Troppo.Purltroppo l era moderna ha cambiato tante carte.Si rimpiange un tempo per la volonta che avevano i giovani negli anni 70 80.Perche questo,erano tempi molto piu poveri pero sani.Non c era droga,anguna pirucca ma contate sulle dita.Era diverso non c era tanto,adesso c e troppo, e gia tardi.Cioe si sono appiattitti i giovani mentalmente,iniziative veramente poche e alle volte sballate,non colpa loro ma del progresso.Tutto cio a rovinato tutto.Il benessere……lo chiamano…….e poi si vedono i risultati….,e veramente Grave il risultato di tutto cio.Sono dispiaciuto a vedere questo.Di cuore veramente.Saluti.

    "Mi piace"

  23. da giovane mottafollonese penso ke sia gli amminìstratori ke i vari’organizzatori di eventi’nn dovrebbero sforzarsi più di tanto a proporre delle iniziative estive facendoci credere ke siano eventi grandiosi ke coinvolgeranno il mondo intero!ormai lo sappiamo tutti che fin quando trascorreremo le estati a motta saranno sempre caratterizzate dalla solita apaticità e dal dolce far nulla…n sforzatevi più di tanto….

    "Mi piace"

  24. GIOVANNI CERBELLI

    Assessore,Signori mottafollonesi, dopo aver girovagato nei meandri del giornale ed averne letto di cotte e di crude, ne ho tratto le conclusioni che il mio “antico” paese e’ la sede naturale di un personaggio di drive -in : IL CRITICATUTTO.

    Non ne va bene nulla ed allora, a malincuore, devo affermare che Mottafollone e ‘ come l’Italia: non e’ difficile governarlo ! E’ INUTILE.

    "Mi piace"

Rispondi a speranza Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...