Archivi del giorno: gennaio 24, 2011

Riceviamo e Pubblichiamo l’interrogazione al Sindaco del comune di Mottafollone da parte dei consiglieri di minoranza

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRLA.

Pubblichiamo il volantino sparso per le strade del nostro paese dopo i festeggiamenti di sant’Antonio Abate.

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI S. ANTONIO ABATE

 

I festeggiamenti, una vergogna per tutta la comunità di Mottafollone. Non ne possiamo andare fieri di atteggiamenti e mentalità chiuse e retrograde. Se S.Antonio potesse far sentire la sua voce esprimerebbe tutto il suo dispiacere per fedeli che si proclamano tali ma si comportano in altro modo. Gente che ama manifestare a tutti i costi una inutile e vergognosa vanagloria, come se bastasse una fascia tricolore. A portare lo stentardo della fede e della civiltà. gente Fascistoide che crede di essere più intelligente di altra, gente gretta e misera. Poi ci sono le cosiddette “Santocchie” che basta vadano in chiesa più di altri per volersi accaparrare decisioni tali da soccombere anche il sacerdote. Tali persone, l’unica cosa che possono proclamare e la loro irrispettosità, la mancanza di ubbidienza verso la chiesa, la totale mancanza di fede, di umiltà e di intelligenza eppure parlanoin nome del Popolo, assurdo! Queste persone se potessero chiuderebbero in un cassetto anche la festa Patronale. Ma noi che siamo “L’occhio critico” di Mottafollone diciamo: Forza Don Franco, questo increscioso eventorappresenti solo un aspetto negativo che vivifica la sua fede a motivo della sua missione vocazionale. Porgiamo le nostre umili scuse e ci creda, le persone positive e corrette sono la maggior parte dei cittadini fedeli mottafollonesi.

Occhio Critico